Europa in treno con la Guida Bradshaw


Bradshaw's fu una serie guide turistiche con orari ferroviari pubblicate da WJ Adams di Londra. George Bradshaw avviò la serie nel 1839; dopo la sua morte nel 1853, la serie di titoli di Bradshaw continuò fino al 1961
Dopo l'edizione di successo del 1863 del manuale Bradshaw, Old House edita questa affascinante guida della rete ferroviaria europea, poco prima della prima guerra mondiale. La Guida Bradshaw (Bradshaw's Continental Railway Guide) pubblicata nel 1913 (scarica in PDF), è suddivisa in tre sezioni: orari per i servizi che coprono il continente, guide brevi per ogni città e destinazione e luoghi notevoli; e una quantità di pubblicità e materiali riguardanti alberghi, ristoranti e servizi ritenuti utili per il viaggiatore ferroviario del ventesimo secolo. Offre un affascinante scorcio di fin de siecle in Europa e di una rete di trasporto che doveva essere subito devastata dalla più grande guerra che il mondo aveva mai visto. (acquista il volume in inglese)


Il più bello di una valle verde è una valle verde attraversata da un treno. 
Questa affermazione è di Michael Portillo, autore e conduttore di Trans Europe Express (Great Continental Railway Journeys) documentario inglese ispirato alla Guida Bradshaw (Bradshaw's Continental Railway Guide) 
Il giornalista ed ex politico inglese Michael Portillo intraprende un viaggio indietro nel tempo utilizzando soltanto i treni, lungo linee ferroviarie che esistevano già alla fine dell'Ottocento, descrivendo come sono cambiate le cose dal periodo edoardiano.
La prima stagione venne trasmessa nel 2012 dalla BBC Two mentre la quinta è andata in onda nel 2016. In Italia venne trasmessa la prima stagione nel 2013 e successivamente anche la seconda invece la terza, la quarta e quinta stagione nel 2017 su Rai 5.

Commenti